C’è un clima nuovo e di coesione in città

Nella giornata di oggi 4 gennaio 2012, smentendo tutti gli istituti di meteorologia, il gruppo dirigente del PD senese ha dichiarato che nella città di Siena in questi giorni si “respira un clima nuovo e di coesione”.

Ecco alcune dichiarazioni del clima di coesione:

Gabriello Mancini ha dichiarato:  “Non cadano dalle nuvole. Comune e provincia sapevano tutto della Fondazione MPS”

Franco Ceccuzzi ha dichiarato: “Via tutti dalla Fondazione e dalla Banca”

I sindacati della Banca MPS hanno dichiarato: “ Via Mussari e via Mancini”

Sinistra per Siena ha dichiarato: ”Operazione gattopardesca in atto in banca MPS. Chi è il vero responsabile politico della situazione non può ora indossare i panni candidi del nuovo arrivato che vuol far credere di apprestarsi a fare pulizia.”

Il consigliere comunale Gabriele Corradi ha dichiarato: “In consiglio comunale abbiamo messo a nudo l’asse PD/PDL”.

Rifondazione Comunista ha dichiarato: “Ceccuzzi e Bezzini hanno condiviso il nome di Viola scelto da Mussari”.

Diciamo che questo nuovo clima di coesione merita un brindisi offerto dal consigliere comunale del PD David Chiti al bar di Via Roma 56.

6 comments ↓

#1 cittadina di Siena on 01.05.12 at 00:56

DIMISSIONI TUTTI E SUBITO! Via l’indagato Chiti, si dimetta per rispetto del popolo di Siena! Via Mancini! Con quale coraggio resiste nel palazzo che rappresenta il popolo di Siena? Dove sono questi rappresentanti, perchè sono scomparsi dalla città? Forse si vergognano a venire in Piazza del Monte? Forse preferiscono qualche paese africano?

#2 Attila on 01.05.12 at 10:31

Un bel clima davvero!!! Proprio come ai miei tempi. Firmato, Attila

#3 pittore on 01.05.12 at 11:14

… il brindisi l’avrei fatto alla Pania bacino di voti dei dissestatori presenti e passati, oltre che del Chiti naturalmente!

#4 FURBETTO DI QUARTIERE on 01.05.12 at 13:01

O CHE FATE VI SVEGLIATE ORA???????????????? LA “MAFIA” SENESE LA VEDETE SOLO ORA???? O A SIENA HANNO ROVINATO TUTTO : BANCA, UNIVERSITA’, OSPEDALE PALIO ECC ECC ECC!!! E NON MI VENITE A DIRE CHE NON SI CONOSCONO I SONO I RESPONSABILI! SIENA E’ STATA DA SEMPRE E DICO DA SEMPRE GOVERNATA DALLA STESSA FRANGIA POLITICA, E ORA NON VI VA PIU’ BENE???? INTANTO CI SONO I PARENTI O CONTRADAIOLI IMPIEGATI ALL’UNIVERSITA’ AL MONTE, ALLA NOVARTIS ECC ECC ECC! E ORA SIENA SI SVEGLIA?????? NAAA MA PER FAVORE, PROVATE A CERCARE UN LAVORO SENZA “CONOSCERE” QUALCUNO!!! DAI SU NON FATE I FINTI TONTI ALTRIMENTI SEMBRATE DEI PATETICI PAGLIACCI!

#5 Giovanni on 01.05.12 at 20:15

Tutte stronzate ed apparenza! Ormai Santa Chiara se la sò portata via…e a tanti gli toccherà trovare un lavoro vero.

#6 senese del centrosinistra on 01.06.12 at 15:21

La commedia è finita, il povero attore già dipendente della USL presidente della Fondazione “resiste” in trincea come l’ultimo giapponese, gli hanno detto di farlo, indovinate chi? forza un po’ d’immaginazione, se il ragionierino/ragionierone presidente della Fondazione MONTE da le dimissioni chi ci perde? qualche banchieretto anch’egli ragioniere (ma la LAUREA niente? Hanno studiato poco e vogliono fare i BANCHIERI!VERGOGNA!) CON AMBIZIONI DI PRESIDENZA MONTE O VICE PRESIDENZA sarebbe di fatto escluso da ogni possibile movimento gattopardesco; cambiare tutto affinchè tutto rimanga come prima.Ma questa volta cari ragionieri NON PASSA L’ONDA, QUESTA VOLTA LASCERETE LE VOSTRE CARICHE,QUESTA VOLTA CI SARA’ GIUSTIZIA. Dimissioni tutti dimissioni subito e NUOVA CLASSE DIRIGENTE.

Leave a Comment