Chiedete a Criccaboni se vi illustra i risultati del piano di risanamento e se colora le poste di bilancio e se ha venduto qualche palazzo (c’era un’asta o no?) – Chiedete alla condannata Ines Fabbro quanto gare di appalto ha fatto e quanti affidamenti sono stati dati con le gare di appalto (verificate se ci sono state le gare di appalto)

criccafabbro

3 comments ↓

#1 kutuzov on 09.19.13 at 20:32

ma come, osate dubitare che l’università di Siena sia stata risanata? Dovete crederci, è un articolo di fede. Siccome nessuno parla più del problema, ne desumo che sia maggioranza, sia opposizione, siano perfettamente concordi sul punto che l’ateneo senese sia il migliore degli atenei possibili, come del resto attestano le autorevoli classifiche del CENSIS.

#2 kutuzov on 09.19.13 at 20:34

p.s. poi vorrei capire come mai quelli che sostengono che l’ateneo senese, oramai perfettamente risanato, sia il migliore degli atenei possibili, mandano i figlioli a studiare altrove.

#3 Trasparenza on 10.02.13 at 08:50

Il “Rettore della Trasparenza” può farci sapere come vanno le immatricolazioni dell’Ateneo migliore di Italia secondo il Censis e uno tra i migliori del mondo secondo il Corriere di Siena?

http://ilsensodellamisura.com/2013/07/26/universita-e-giornalismo-a-siena-quando-manca-il-pudore-il-senso-della-misura-e-del-ridicolo/

Leave a Comment